Q

...PerChè quEsTo BloG... TANTI BLOG NASCONO CON L'INTENTO DI AIUTARE A TROVAR CASA AI CANI IN DIFFICOLTÀ, QUESTO MIO VUOLE RENDERE LA RICERCA PIÙ CONCENTRATA POSSIBILE PUBBLICANDO GLI APPELLI CHE RIGUARDANO SOLAMENTE PIT BULL, AMSTAFF, STAFFY E LORO INCROCI. SE SIETE INNAMORATI DI QUESTE RAZZE, QUI TROVERETE GLI APPELLI DIVISI PER SESSO, ETÀ E REGIONE IN CUI SI TROVANO. LA SEZIONE URGENTI E' DEDICATA A CANI IN EVIDENTE SITUAZIONE D'EMERGENZA QUALI ABBANDONO IN STRADA, MALTRATTAMENTO, RISCHIO SOPPRESSIONE, ECC... LE ADOZIONI DEL CUORE SONO RIVOLTE AI PIU' BISOGNOSI IN ASSOLUTO PERCHE' ANZIANI, PERCHE' MALATI, PERCHE' NESSUNO LI CONSIDERA MAI. LA SEZIONE FRIENDLY RACCOGLIE GLI APPELLI DEI PIT COMPATIBILI CON ALTRI ANIMALI (CANI, GATTI). E LA SEZIONE ERGASTOLANI... BHE QUELLA PARLA DA SE'... purtroppo è risaputo che pochi sono disposti ad adottare cani anziani, se Pit Bull ancor di più... alcuni hanno affibbiato alla razza caratteristiche che in realtà vanno considerate cane per cane, voi non fatevi ingannare da quello che si dice in giro: ogni cane di razza o meticcio che sia se accudito male, mal educato o trascurato, può diventare un cattivo cane! E' importante sapere che bastano poche doti, ma necessarie, per adottare un cane di questa razza: servono equilibrio, coerenza, autorevolezza. E amore certamente. OGNI SINGOLO APPELLO CONTIENE I RIFERIMENTI DA CONTATTARE PER INFO E ADOZIONE. NEL CASO NON TROVIATE IL CANE PER VOI TORNATE A VISITARE IL SITO, E' COSTANTEMENTE AGGIORNATO. E... SE AVETE ADOTTATO UN PIT VEDENDOLO SU QUESTO SITO VORREI SAPERLO! SCRIVETEMI E VERRETE PUBBLICATI: amicopitbull@gmail.com


mercoledì 30 novembre 2016

MATIAS - incrocio Pit Bull a Tortona (AL) E’ BUONO E SOCIEVOLE, DA’ I BACI, DA’ LA ZAMPA




















30/11/2016: MATIAS, BELLISSIMO INCROCIO PIT DAL COLORE FULVO, 2 ANNI, STERILIZZATO, SA ANDARE AL GUINZAGLIO CON LA PETTORINA. ORA MATIAS E’ IN CANILE E CERCA LA SUA CASA -MASSIMA DIFFUSIONE- Canile di Tortona (AL)

Matias è un bellissimo incrocio pit dal colore fulvo e dalla storia triste, e  noi speriamo che voi ci aiutiate, per dare alla sua storia un lieto fine. Matias ha solo 2 anni e da più di 1 anno viveva in un canile terribile di Palermo, dove i cani non escono mai dai box e non vedono nulla del mondo esterno. Matias, giovane,  aveva solo 1 anno, era stato aggredito dagli altri cani più grandi e più forti.

Poi la speranza, una richiesta di adozione per lui, viste le foto gli adottanti lo volevano a tutti i costi, perché Matias  è bellissimo.
Organizziamo la  staffetta, partenza, arrivo. Ma dopo 12 ore dall’adozione gli adottanti non lo vogliono più, il loro cane di casa non lo accetta.
Così Matias, per non farlo ritornare in quel canile terribile di Palermo, è stato ospitato dal canile di Tortona, le cui volontarie hanno messo un primo tassello di libertà  alla sua storia. E noi speriamo che qualcuno ne metta ora un altro, che finisca ciò che noi con fatica abbiamo iniziato, dandogli finalmente una vera casa.

Matias ora ha 2 anni, è sterilizzato, sano, pesa 30 Kg ed è molto bello, con il mantello fulvo con macchie bianche, e gli occhi vivi ed intelligenti. E’ un cane imponente, ma gentile. Il suo muso è dolcissimo ed espressivo. E’ tranquillo,  va d’accordo con i vicini di box, ed anche in passeggiata non litiga  con nessuno. Sa andare al guinzaglio con la pettorina ed è bravissimo, nonostante sia grande non tira neanche, è facile da gestire. Matias è buonissimo con le persone, si fa fare le carezze da tutti,  anche dai bambini. Lui ti abbraccia, ti dà i baci, Matias ama le persone, vorrebbe solo stare con noi, vicino a qualcuno.  Gli importa poco anche di un giardinetto, preferisce venire alla rete e rimanere lì, se sente che di là c’è qualcuno. Solo per starci vicino.
E’ molto amorevole, dà i baci, ti bacia subito appena ti vede.
Nonostante la sua condizione sia migliorata, Matias soffre in canile,  perché anche se esce in passeggiata deve vivere comunque dentro un box, al freddo, da solo. Lui è un cane giovane, umano, che trae il senso della sua vita dallo stare vicino agli  esseri umani.
Matias è molto bello, in un giardino scoraggerebbe subito i malintenzionati, e in una casa sarebbe un amico dolce, fedele e molto intelligente.
Sarà bello averlo  vicino a noi, passeggiare con lui, guardare con lui la televisione. Sembra, a volte, quasi che ci parli, tanto il suo muso e i suoi occhi sono amorevoli ed espressivi.
Non lasciamo che Matias cresca e invecchi in canile, dove il suo entusiasmo, la sua vitalità, si spegneranno.
Vive da solo in un box freddo, e quando può si avvicina alla rete, per spiare l’arrivo di un essere umano.
Non lasciamolo qui, non è per questo che la vita lo ha salvato.
Matias è giovane, bellissimo. E ha tutta una vita davanti, e spera, aspetta. 
Aspetta che  qualcuno   venga per lui, che lo scelga come suo compagno, suo amico, che finisca quello che noi abbiamo iniziato e lo prenda con sé.


Per info: