Q

...PerChè quEsTo BloG... TANTI BLOG NASCONO CON L'INTENTO DI AIUTARE A TROVAR CASA AI CANI IN DIFFICOLTÀ, QUESTO MIO VUOLE RENDERE LA RICERCA PIÙ CONCENTRATA POSSIBILE PUBBLICANDO GLI APPELLI CHE RIGUARDANO SOLAMENTE PIT BULL, AMSTAFF, STAFFY E LORO INCROCI. SE SIETE INNAMORATI DI QUESTE RAZZE, QUI TROVERETE GLI APPELLI DIVISI PER SESSO, ETÀ E REGIONE IN CUI SI TROVANO. LA SEZIONE URGENTI E' DEDICATA A CANI IN EVIDENTE SITUAZIONE D'EMERGENZA QUALI ABBANDONO IN STRADA, MALTRATTAMENTO, RISCHIO SOPPRESSIONE, ECC... LE ADOZIONI DEL CUORE SONO RIVOLTE AI PIU' BISOGNOSI IN ASSOLUTO PERCHE' ANZIANI, PERCHE' MALATI, PERCHE' NESSUNO LI CONSIDERA MAI. LA SEZIONE FRIENDLY RACCOGLIE GLI APPELLI DEI PIT COMPATIBILI CON ALTRI ANIMALI (CANI, GATTI). E LA SEZIONE ERGASTOLANI... BHE QUELLA PARLA DA SE'... purtroppo è risaputo che pochi sono disposti ad adottare cani anziani, se Pit Bull ancor di più... alcuni hanno affibbiato alla razza caratteristiche che in realtà vanno considerate cane per cane, voi non fatevi ingannare da quello che si dice in giro: ogni cane di razza o meticcio che sia se accudito male, mal educato o trascurato, può diventare un cattivo cane! E' importante sapere che bastano poche doti, ma necessarie, per adottare un cane di questa razza: servono equilibrio, coerenza, autorevolezza. E amore certamente. OGNI SINGOLO APPELLO CONTIENE I RIFERIMENTI DA CONTATTARE PER INFO E ADOZIONE. NEL CASO NON TROVIATE IL CANE PER VOI TORNATE A VISITARE IL SITO, E' COSTANTEMENTE AGGIORNATO. E... SE AVETE ADOTTATO UN PIT VEDENDOLO SU QUESTO SITO VORREI SAPERLO! SCRIVETEMI E VERRETE PUBBLICATI: amicopitbull@gmail.com


mercoledì 25 gennaio 2017

Pit Bull maschio a Siena URGE ADOZIONE! VERRA' TRASFERITO IN CANILE SENZA VISIBILITA'

20/01/2017: Urge adozione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Tra pochi giorni verrà trasferito dal canile in cui è ora ad un altro.. uno di quelli da dove poi non si esce più :( 

Maschio, 3 anni, in buona salute nonostante la rassegnazione dietro le sbarre. 
Sappiamo di lui che è un cane di indole buona. E' socievole con i suoi simili, volendo si può testare con i gatti. Ha vissuto in famiglia la stessa famiglia che poi l'ha tradito lasciandolo nel posto che lo rende ogni giorno più triste. 
Tra qualche giorno verrà trasferito in un altro canile, un canile dove i volontari non hanno accesso, un canile dove si entra e non si esce più. Lui non merita questo! 
E' pronto a ridare fiducia all'uomo ancora e per sempre.. aiutateci a dargli una speranza.. tiriamolo fuori di lì.. ridiamogli dignità e serenità! Si trova a Siena. 


Per altre info:
non esitate a contattare Leonardo Morelli tel. 348.7568518 - Flora Trifari oppure scrivete a flora.trifari@libero.it