Q

...PerChè quEsTo BloG... TANTI BLOG NASCONO CON L'INTENTO DI AIUTARE A TROVAR CASA AI CANI IN DIFFICOLTÀ, QUESTO MIO VUOLE RENDERE LA RICERCA PIÙ CONCENTRATA POSSIBILE PUBBLICANDO GLI APPELLI CHE RIGUARDANO SOLAMENTE PIT BULL, AMSTAFF, STAFFY E LORO INCROCI. SE SIETE INNAMORATI DI QUESTE RAZZE, QUI TROVERETE GLI APPELLI DIVISI PER SESSO, ETÀ E REGIONE IN CUI SI TROVANO. LA SEZIONE URGENTI E' DEDICATA A CANI IN EVIDENTE SITUAZIONE D'EMERGENZA QUALI ABBANDONO IN STRADA, MALTRATTAMENTO, RISCHIO SOPPRESSIONE, ECC... LE ADOZIONI DEL CUORE SONO RIVOLTE AI PIU' BISOGNOSI IN ASSOLUTO PERCHE' ANZIANI, PERCHE' MALATI, PERCHE' NESSUNO LI CONSIDERA MAI. LA SEZIONE FRIENDLY RACCOGLIE GLI APPELLI DEI PIT COMPATIBILI CON ALTRI ANIMALI (CANI, GATTI). E LA SEZIONE ERGASTOLANI... BHE QUELLA PARLA DA SE'... purtroppo è risaputo che pochi sono disposti ad adottare cani anziani, se Pit Bull ancor di più... alcuni hanno affibbiato alla razza caratteristiche che in realtà vanno considerate cane per cane, voi non fatevi ingannare da quello che si dice in giro: ogni cane di razza o meticcio che sia se accudito male, mal educato o trascurato, può diventare un cattivo cane! E' importante sapere che bastano poche doti, ma necessarie, per adottare un cane di questa razza: servono equilibrio, coerenza, autorevolezza. E amore certamente. OGNI SINGOLO APPELLO CONTIENE I RIFERIMENTI DA CONTATTARE PER INFO E ADOZIONE. NEL CASO NON TROVIATE IL CANE PER VOI TORNATE A VISITARE IL SITO, E' COSTANTEMENTE AGGIORNATO. E... SE AVETE ADOTTATO UN PIT VEDENDOLO SU QUESTO SITO VORREI SAPERLO! SCRIVETEMI E VERRETE PUBBLICATI: amicopitbull@gmail.com


martedì 20 dicembre 2016

ADOTTATO LEO!!! BONNIE DECEDUTA... BONNIE e LEO - Pit Bull mamma e figlio a Rovereto (TN) UNA STORIA TRISTE, LEO HA BISOGNO DI UN'ADOZIONE DEL CUORE




12/09/2013: BONNIE e LEO madre e figlio (lui è quello bianco), età presunta lei circa 5/6, lui circa 3/4 anni, vaccinati e microchippati. Sono stati abbandonati ad agosto 2012 al casello autostradale. Non essendo mai stati separati si cerca per loro adozione di coppia. Sono buonissimi con le persone e bravi al guinzaglio! Lui castrato lei no.. Bravissimi con le persone.... Quello nelle foto è lo sgambatoio che dividono a turno con altri cani del canile.. Loro vivono in box.. Difficilmente compatibili con altri cani essendo maschio e femmina, starebbero benone anche in una situazione tra giardino e casa facendosi compagnia.. Lui ha un difetto alla zampa sinistra ma non si sa di che natura.. Finora nessuna richiesta per loro.. con i gatti non sono testati.. Lei è più schiva lui cerca come si vede in foto contatto umano. Si trovano in canile e sono adottabili in tutto il nord se disposti a venirli a conoscere al canile di Rovereto (Trento).


10/03/2014: NESSUNA NOVITA', SONO ANCORA IN CANILE ENTRAMBI... che tristezza perchè devono stare ancora senza una famiglia?! Sono meravigliosi! 

07/01/2015: LA POVERA BONNIE NON C'E' PIU', SI E' SPENTA IN CANILE :( 










CON LA MORTE DI BONNIE ORA IL FIGLIO LEO E' RIMASTO PROPRIO SOLO, E PURTROPPO HA ANCHE UN PROBLEMA AGLI ARTI... CHI MAI LO VORRA'?? IL SUO DESTINO E' GIA' SEGNATO...? Leo è diventato un'adozione del cuore, non adatto a tutti leggermente sospettoso verso chi non conosce, oggi ha 8 anni. È un po' piu indipendente ora che è mancata Bonnie. Displasia e difetto agli arti. Unico operabile è il destro anteriore ma richiede soldi che il canile non ha. LEO è tutto malmesso ma stupendo... meriterebbe un po' di considerazione e che qualcuno di buon cuore gli desse una possibilità o invecchierà e morirà in canile come è successo alla sua mamma........ CHI VUOLE SALVARE LEO?? Adottabile in Trentino, Veneto e zone limitrofe. Chiamateci o scriveteci e vi accompagneremo a conoscerlo!


29/07/2015: NESSUNA NOVITA' PER IL POVERO LEO, SEMBRA INVISIBILE E' SEMPRE LI' CHE ASPETTA ORMAI PROBABILMENTE RASSEGNATO AD UNA VITA IN GABBIA... 


14/06/2016: Leo è ancora in canile ma onestamente temo proprio che non ci siano chance se non lo prende un volontario. Non esce nemmeno dal suo box  con chi non conosce. E soprattutto la sua mobilità è sempre più ridotta e necessita di un'operazione che in canile non si possono permettere.


20/12/2016: ABBIAMO RICEVUTO UNA BELLA NOTIZIA OGGI: LEO E' STATO ADOTTATO!!!!!!!!